Re Carlo compleanno rovinato: tradito, umiliato e deluso, cosa è successo a corte

Re Carlo ha vissuto uno dei più brutti compleanni della sua vita, che sicuramente non dimenticherà mai: è successo di recente.

Il sovrano d’Inghilterra è stato ufficialmente incoronato lo scorso maggio 2023, e l’evento ha attirato l’attenzione di milioni di persone in tutto il mondo. Contro ogni aspettativa, Carlo è adesso amatissimo da tutti i sudditi, tanto che ha messo subito in evidenza quanto sia per lui importante l’ambiente e la sostenibilità. Elementi che, forse, non erano così frequenti durante il regno di Elisabetta II. Adesso le cose sono cambiate e, oltre al primogenito della compianta Regina che è salito sul trono insieme alla moglie Camilla, anche William e Kate hanno visto affidarsi nuovi titoli reali. Sono entrambi diventati Principe e Principessa del Galles, e la Middleton si è così fatto proprio il nome che venne dato anni fa alla suocera Lady Diana.

re carlo triste compleanno retroscena
Re Carlo ha vissuto un compleanno triste (foto: Ansa) rockgarage.it

Intanto, Re Carlo ha da poco compiuto 75 anni: in Inghilterra non si è parlato di altro, e tutti i sudditi si sono radunati a Buckingham Palace per augurare al loro sovrano un compleanno speciale. Così, in realtà, non è stato dato che il sovrano ha definito quel giorno come il più triste.

Re Carlo è stato umiliato e tradito proprio da loro: il Palazzo trema

Ci sono vari motivi per cui il compleanno di Charles II è stato definito uno dei più brutti di sempre e, uno tra questi, è stata proprio l’assenza di suo figlio Harry oltre a quella della sorella Anna. La Royal Family si è sempre mostrata molto unita nel corso degli anni, anche quando la sfortunata Diana ha perso la vita in un incidente stradale. Proprio in quel momento, i due figli si sono stretti attorno al loro papà e hanno anche accettato il suo – secondo – matrimonio con l’attuale regina Camilla.

re carlo triste compleanno retroscena
Re Carlo insieme a Harry e William (foto: Ansa) rockgarage.it

Solamente con l’ingresso a corte di Meghan Markle è successo l’impensabile: Harry ha deciso di uscire dal Palazzo reale per sempre e di iniziare una nuova vita negli States. Oggi è un marito e un papà molto presente, anche se non perde occasione di bisticciare con la sua famiglia di origine. Ad esempio, pare che Carlo non abbia voluto invitare il suo secondogenito alla sua festa di compleanno, anche se lui l’abbia comunque chiamato per fargli gli auguri. Una telefonata sarebbe giunta anche da Meghan Markle, con cui non c’è sempre stato un buon rapporto.

Le fonti dicono però che la distanza di Charles da suo figlio peserebbe molto sulla sua vita a corte, e che il sovrano avrebbe perciò vissuto uno dei compleanni più brutti di sempre.

Impostazioni privacy